contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > CRONACA
articolo

Si aggirava con fare sospetto, Carabinieri e uomini dell'Esercito lo hanno fermato in via Francesco Albani

1' di lettura
60

Il 26enne era stato condannato in appello per furto aggravato, evasione e violazioni amministrative in materia di droga

Da inizio 2024 sono sempre più frequenti le operazioni di controllo a tappeto dei Carabinieri della Stazione Bologna Navile, l'obiettivo è quello di debellare furti, rapine e sgominare traffici di stupefacenti che negli ultimi tempi sono stati sempre più frequenti.

Questa volta l'attenzione delle Forze dell'Ordine si è concentrata sulla zona del mercato Albani, a dare man forte ai Carabinieri anche gli uomini dell’Esercito impegnati nell’operazione strade sicure.

Un ragazzo di 26 anni è stato identificato e fermato in via Francesco Albani, il 26enne si aggirava nella zona con fare sospetto. Residente a Bologna, su di lui pendeva un provvedimento emesso dalla Questura lo scorso Ottobre 2023. Il ragazzo di origini coreane era stato condannato in appello per furto aggravato, evasione e violazioni amministrative in materia di droga

L'identificato è stato denunciato alla Procura di Bologna.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, WhatsApp, Facebook, Twitter, Mastodon e Viber di BOLOGNA NOTIZIE .
Per Telegram cercare il canale @Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waBolognaNotizie oppure aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Sono attivi anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/profile.php?id=100062338737072&locale=it_IT, l'account Twitter @VivereBologna, il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one e il canale Viber QUI.



... Carabinieri


Questo è un articolo pubblicato il 09-06-2024 alle 08:41 sul giornale del 10 giugno 2024 - 60 letture