contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > CRONACA
articolo

La donna aveva perso 15Kg e si era indebitata di 20mila euro, il figlio viene arrestato.

1' di lettura
62

La donna veniva insultata e minacciata, il figlio la seguiva anche sotto il posto di lavoro. Le richieste di soldi erano all'ordine del giorno.

E' accaduto a Minerbio, un uomo di 33 anni ha violato la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa. Il Tribunale di Bologna lo aveva sottoposto al provvedimento dopo un'indagine che aveva visto coinvolto il 33enne che maltrattava la madre, vittima di insulti e minacce.

I maltrattamenti e le richieste di denaro erano all'ordine del giorno, tanto che la donna si era indebitata di 20mila euro per cedere alle richieste e ai ricatti del figlio. Nonostante la misura cautelare emessa dal Gip, l'uomo si era spinto sino al posto di lavoro della madre per minacciarla. La donna per lo stress e le continue minacce psicologiche aveva anche perso 15Kg. Il 33enne è stato traferito in carcere, si attende il Processo per la conferma del fermo.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waBolognaNotizie oppure aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/profile.php?id=100062338737072&locale=it_IT, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.


... Violenza sulle donne


Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2024 alle 12:58 sul giornale del 15 maggio 2024 - 62 letture






qrcode