contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > CRONACA
articolo

Chiama i Carabinieri per una lite, ma gli Agenti trovano una sorpresa in casa dell'uomo

1' di lettura
120

carabinieri

Su disposizione della Procura della Repubblica l'uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari

Altro fine settimane piuttosto movimentato a Bologna e dintorni, è proseguita l'attività di controllo delle Forze dell'Ordine che ormai da tempo operano in città e provincia in operazioni dedite al contrasto di spaccio e consumo di droga. Questa volta però sono stati i Carabinieri a ricevere una chiamata, dall'altra parte della cornetta un uomo di 55 anni segnalava agli Agenti una lite con la fidanzata.

I Carabinieri sono intervenuti sul posto per evitare che l'alterco degenerasse, ma quando sono giunti nei pressi dell'abitazione la donna era già andata via. A quel punto gli Agenti hanno notato che però qualcosa non andava e l'uomo era restio a far entrare in casa gli uomini delle Forze dell'Ordine.

Il 55enne in casa nascondeva una vera e propria serra artigianale per la coltivazione di marijuana, munita di tutto il necessario comprese lampade, ventilatori e umidificatori. Gli Agenti hanno contato in tutto tredici piante di cannabis, più una seconda serra pronta per una nuova coltivazione. Il 55enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waBolognaNotizie oppure aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/profile.php?id=100062338737072&locale=it_IT, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.




carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 07-05-2024 alle 18:10 sul giornale del 08 maggio 2024 - 120 letture






qrcode