contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > CRONACA
articolo

L'uomo di 32 anni sfuggito al blitz anti-droga del 23 Novembre, ha deciso di costituirsi

1' di lettura
48

carabinieri
L'uomo ha deciso di consegnarsi volontariamente ai Carabinieri, secondo le Forze dell'Ordine l'uomo si sarebbe costituito perché si sentiva braccato

Lo scorso 23 Novembre i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Bologna erano stati impegnati nell'operazione anti-droga Caserme Rosse, dedita a smantellare un grande giro di sostanze stupefacenti portato avanti da una banda che da anni aveva il controllo della piazze di spaccio trafficando cocaina e hashish in varie zone della città.

Nel corso dell'operazione un uomo di 32 anni era riuscito a fuggire facendo perdere le proprie tracce, ma il 32enne ha deciso di tornare sui suoi passi e consegnarsi spontaneamente alle Forze dell'Ordine,

Dopo essersi costituito l'uomo è stato trasferito nel carcere della Dozza.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waBolognaNotizie oppure aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/profile.php?id=100062338737072&locale=it_IT, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.


... Carabinieri


carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 01-12-2023 alle 21:03 sul giornale del 02 dicembre 2023 - 48 letture






qrcode