contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > CRONACA
articolo

Arrestato due volte in 48 ore, sull'uomo pendeva un divieto di avvicinamento alla ex moglie

1' di lettura
48

violenza sulle donne
L'uomo era stato fermato la prima volta, ma dopo essere uscito dalla caserma ci ha riprovato nel tardo pomeriggio nel giorno successivo

Il ragazzo di 26 anni era già noto alle Forze dell'Ordine, i Carabinieri lo hanno arrestato per ben due volte in meno di 48 ore. Sul 26enne pendeva un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

Nonostante il divieto, l'uomo ha fatto visita alla ex moglie una prima volta, dopo essere stato fermato dai Carabinieri però non ha desistito e ci ha riprovato, finendo per la secondo volta in manette.

Poco dopo la mezzanotte del 26 Novembre l'uomo si era infatti diretto verso l'abitazione della donna residente a Granarolo, la 37enne resasi conto che l'ex marito si trovava all'esterno della casa aveva allertato le Forze dell'Ordine, l'uomo era stato trasferito in caserma. Il giorno dopo alle ore 18.30 la scena si era ripetuta con il 26enne che si era fatto ancora trovare fuori dalla casa. La situazione era però precipitata quando l'ex marito aveva scavalcato la recinzione per tentare di raggiungere la donna. Dopo il secondo tentativo l'uomo è stato trasferito in carcere.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waBolognaNotizie oppure aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/profile.php?id=100062338737072&locale=it_IT, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.


... violenza sulle donne


violenza sulle donne

Questo è un articolo pubblicato il 29-11-2023 alle 17:01 sul giornale del 30 novembre 2023 - 48 letture






qrcode