contador gratis

Morto mentre lavorava all'aeroporto Marconi di Bologna, si chiamava Alfredo e aveva 52 anni

1' di lettura 14/09/2023 - La tragedia è avvenuta intorno alle ore 3 della notte scorsa

Si chiamava Alfredo Morgese l'operaio esperto morto questa stanotte mentre era al lavoro all'Aeroporto Marconi di Bologna. Le lancette dell'orologio segnavano le ore 3 della notte scorsa, quando Alfredo era impegnato nelle operazioni di carico e scarico di bitume da un mezzo pesante sulla pista dei lavori di manutenzione. L'uomo sarebbe rimasto sarebbe rimasto schiacciato.

Alfredo, 52 anni, aveva maturato ben 14 anni di esperienza presso la ditta Frantoio Fondovalle, alla quale venivano appunto commissionati lavori presso lo scalo bolognese.

Sul luogo dell'incidente si sono fiondati immediatamente i Sanitari del 118, il primo intervento è stato effettuato dalla Polaria, mentre i rilievi sono stati affidati agli addetti della Medicina del lavoro.

Adesso spetterà a esperti e inquirenti cercare di comprendere come sia potuto accadere, e ricostruire attentamente passo dopo passo l'accaduto.


di Antonio Marchese
info@bolognanotizie.com







Questo è un articolo pubblicato il 14-09-2023 alle 16:59 sul giornale del 15 settembre 2023 - 64 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Antonio Marchese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/erUo





logoEV
qrcode