contador gratis

Donna di 83 anni non vedente vittima di truffa, tutto è partito con la chiamata di un finto Carabiniere

1' di lettura 13/09/2023 - Un finto avvocato si è presentato a casa della donna, il bottino del furto ammonta a 6mila euro

La vittima del furto è una 83enne non vedente residente in zona San Ruffillo. Un finto Carabiniere ha chiamato l'anziana signora per informarla di un fantomatico incidente causato dal figlio, il finto Agente ha chiesto alla donna dei soldi per pagare la cauzione e tirare il figlio fuori dal carcere.

Un Avvocato si è presentato a casa dell'anziana, che ignara della situazione ha aperto la porta del suo appartamento; l'Avvocato fasullo ha rubato ori e gioielli del valore di circa 6mila euro. Appena resasi conto della truffa, la donna ha allettato il 113, all'arrivo delle Forze dell'Ordine l'anziana era in stato di shock, in compagnia della cognata.

Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire la vicenda per risalire ai colpevoli.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.

di Antonio Marchese
info@bolognanotizie.com







Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2023 alle 16:10 sul giornale del 14 settembre 2023 - 14 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Antonio Marchese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/erHw





logoEV
qrcode