contador gratis

Corticella: prima prova a uccidere la madre, poi si toglie la vita

1' di lettura 10/09/2023 - Per la donna non c'è stato niente da fare, la madre è stata tratta in salvo

La tragedia immane si è consumata stamani a Corticella tra le quattro mura dell'appartamento di una donna di 67 anni. La 67enne ha in primo luogo cercato di avvelenare l'anziana madre somministrandole vari farmaci, successivamente la donna si è buttata dalla finestra suicidandosi.

Secondo le ricostruzioni, gli Inquirenti avrebbero trovato un biglietto scritto proprio dalla donna suicida, nella quale comunicava che soffriva di depressione.

A lanciare l'allarme e allertare le Forze dell'Ordine sono stati i vicini di casa, quando gli uomini dell'Arma sono arrivati sul luogo per la donna non c'è stato niente da fare, la madre è riuscita a salvarsi grazie ai soccorsi, arrivati appena in tempo.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.

di Antonio Marchese
info@bolognanotizie.com







Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2023 alle 22:27 sul giornale del 11 settembre 2023 - 126 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Antonio Marchese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eraY





logoEV
qrcode