contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > CRONACA
articolo

Violenza sessuale a Ozzano, parla il Sindaco

2' di lettura
68

Il 10 Giugno si era consumata una terribile violenza sessuale , vittima una 21enne. Il Sindaco di Ozzano: "La grande collaborazione della vittima nella descrizione del violentatore e soprattutto le telecamere attive nella zona sono state di grande aiuto alle Forze dell'Ordine per indirizzare nella giusta direzione le indagini e per arrivare in tempi brevi all'identificazione e all'arresto che è avvenuto, con grande sollievo di tutti, in tempi davvero celeri".

10 Giugno

Lo scorso 10 Giugno una ragazza di 21 anni era stata aggredita e violentata a Ozzano, mentre faceva jogging un ragazzo di 24 anni l'ha aggredita e poi ha consumato la violenza in un luogo appartato.

Il sindaco di Ozzano

La vittima aveva trovato il coraggio di denunciare, con l'aggressore fermato e arrestato. L'accaduto ha sconvolto la comunità, con il sindaco di Ozzano, Luca Lelli, intervenuto in prima persona: “Esprimo la mia più sincera vicinanza e di tutta l'Amministrazione comunale alla ragazza vittima di violenza ed alla sua famiglia, con l'auspicio che la vicinanza delle persone a lei care possano aiutarla a superare questi brutti momenti e a riprendere in mano la sua vita con ancora più forza".

Fatti che non dovrebbero accadere

Sono fatti che non dovrebbero mai accadere, ma che purtroppo si verificano con frequenza un po' dappertutto, nei paesi, nelle grandi città, in posti molto frequentati ed addirittura, come forse tutti abbiamo letto sui giornali, all'interno di un treno in orario di servizio. Si tratta di un brutto episodio che in questo caso ha toccato il nostro paese, avvenuto tra l'altro in un orario, circa le 19.00 di sera, ancora di luce e di traffico sia di persone che di auto”.

Il coraggio della vittima

La grande collaborazione della vittima nella descrizione del violentatore e soprattutto le telecamere attive nella zona sono state di grande aiuto alle Forze dell'Ordine per indirizzare nella giusta direzione le indagini e per arrivare in tempi brevi all'identificazione e all'arresto che è avvenuto, con grande sollievo di tutti, in tempi davvero celeri”,

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, WhatsApp, Facebook, Twitter, Mastodon e Viber di BOLOGNA NOTIZIE .
Per Telegram cercare il canale @Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waBolognaNotizie oppure aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Sono attivi anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/profile.php?id=100062338737072&locale=it_IT, l'account Twitter @VivereBologna, il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one e il canale Viber QUI.





Questo è un articolo pubblicato il 25-06-2023 alle 09:08 sul giornale del 26 giugno 2023 - 68 letture






qrcode