contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

A Bologna Extinction Rebellion blocca la tangenziale: “No al Passante”. Code e disagi

1' di lettura
42

BOLOGNA - Tangenziale di Bologna bloccata dai manifestanti di Extincion Rebellion. Gli attivisti, diverse decine, hanno occupato un tratto della tangenziale-autostrada di Bologna per manifestare contro la costruzione del Passante, cioè l'allargamento dell'infrastruttura.

Autostrade per l'Italia, sul suo sito, ha comunicato la chiusura del tratto tra lo svincolo 7 e il 7 bis a causa della manifestazione. La chiusura è avvenuta poco prima delle 16.

DUE ORE DI MANIFESTAZIONE, CODE E DISAGI Code e disagi oggi sulla tangenziale di Bologna. A causa della manifestazione organizzata da Exctinction Rebellion contro il Passante, con varie decine di attivisti (molti dei quali con le loro bici) che hanno letteralmente 'occupato' la sede stradale, è stato chiuso il tratto dall'uscita 7 di via Stalingrado fino all'8 (via Michelino) dove gli attivisti hanno compiuto il loro blitz. E' stato chiuso contemporaneamente anche il bivio per la A14 sulla A13, con deviazione del traffico. I manifestanti hanno anche appeso uno striscione su uno dei pannelli che sovrastano la tangenziale autostrada: "Prossima uscita: collasso. La Regione oggi asfalta domani affonda". "2050 è troppo tardi", recita invece un altro striscione, dedicato alla limitazione delle emissioni per contrastare il cambiamento climatico. Ora la manifestazione, dopo circa un paio d'ore, si sta concludendo e la situazione sta tornando pian piano alla normalità.



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 11-06-2023 alle 12:19 sul giornale del 12 giugno 2023 - 42 letture






qrcode