contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > CRONACA
articolo

Sequestrato sito e-commerce di ricambi per stampanti, raggirati centinaia di clienti

1' di lettura
64

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Bologna, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, hanno sottoposto a sequestro una piattaforma e-commerce che commercializzava, a prezzi altamente concorrenziali, toner e cartucce per stampanti.

In particolare, i finanzieri del 1° Nucleo Operativo Metropolitano hanno approfondito, attraverso tecniche di open source intelligence, le circa 100 recensioni negative presenti sul web riferite alla piattaforma, gestita da un soggetto residente a Bologna.

Il sito internet pubblicizzava ricambi originali per stampanti di noti marchi di elettronica, quali HP, Samsung, Toshiba e Dell, inserendo nei circa 50 annunci presenti i dettagli tecnici e le immagini dei prodotti. Tuttavia, dopo la ricezione del pagamento da parte dei clienti, quest’ultimi si vedevano arrivare a casa prodotti compatibili o rigenerati, spesso di scarsa qualità.

Nonostante i reiterati reclami, i consumatori finali non riuscivano a ottenere il rimborso di quanto corrisposto e, in alcuni casi, i prodotti acquistati non venivano neppure spediti.

Grazie a tali condotte l’amministratore della piattaforma ha ottenuto ricavi, nell’ultimo triennio, per oltre 500.000 euro.

Il responsabile è stato quindi deferito per “frode in commercio” alla Procura della Repubblica di Bologna, la quale ha disposto la perquisizione dell’abitazione dell’indagato e del luogo di stoccaggio della merce, entrambi collocati nella periferia di Bologna. All’esito delle perquisizioni sono stati sequestrati il pc e il server utilizzati per l’attività illecita nonché circa 200 ricambi destinati alla vendita.

L’operazione testimonia l’impegno costante della Guardia di Finanza nel controllo della sicurezza dei prodotti immessi in commercio, sia tradizionale che elettronico, e più in generale nella tutela dei consumatori.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, WhatsApp, Facebook, Twitter, Mastodon e Viber di BOLOGNA NOTIZIE .
Per Telegram cercare il canale @Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waBolognaNotizie oppure aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Sono attivi anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/profile.php?id=100062338737072&locale=it_IT, l'account Twitter @VivereBologna, il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one e il canale Viber QUI.





Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2023 alle 13:24 sul giornale del 08 giugno 2023 - 64 letture






qrcode