contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > SPORT
articolo

Il nuovo Renato Dall'Ara sarà pronto tra due anni

1' di lettura
66

Meno spettatori ma più parcheggi, prende forma il nuovo stadio del Bologna. Tribune più vicine al campo e formato europeo

Votazione favorevole

Giovedì 27 Aprile il Consiglio di quartiere Porto-Saragozza ha votato a favore delle opere necessarie per ampliare lo spazio del nuovo impianto del Renato Dall'Ara di Bologna. La votazione era l'ultimo passaggio prima della grande variante urbanistica necessaria, con il restauro che partirà dagli spalti dello stadio che saranno più verticali e ravvicinati al campo, seguendo in un certo senso il modello inglese.

Il progetto

Il progetto architettonico con tanto di copertura sarà affidato alle sapienti mani dell’architetto Gino Zavanella, che ha studiato e ideato un rivestimento fatto di una membrana conforme all’ambiente circostante. La Torre di Maratona non sarà abbattuta ma rimarrà al suo posto, in quel preciso punto la copertura dello stadio sarà di materiali trasparenti.

Capienza ridotta

Le modifiche impongono una riduzione della capienza generale dello stadio, che passerà da 36mila posti circa a 30mila. Sarà sacrificato il settore dedicato agli ospiti che ridurrà la sua disponibilità di seggiolini del 50%, con l'ingresso per i tifosi delle squadre che giocheranno fori casa spostato in via dello Sport.

I parcheggi

Meno spettatori, ma più parcheggi: il problema del traffico dovrebbe essere risolto anche grazie all'ausilio di una fermata del tram che arriverà in prossimità del nuovo stadio, questo dovrebbe ridurre copiosamente le file di automobili facilitando l'accesso all'impianto.

Due anni

A inizio 2024 dovrebbero iniziare i lavori, secondo previsioni il Bologna giocherà per almeno due anni in un’arena temporanea da 16mila posti che sorgerà accanto a FICO, per poi tornare nella sua nuova casa abituale, restaurata e rimessa a nuovo.



È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waBolognaNotizie oppure aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/profile.php?id=100062338737072&locale=it_IT, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.




Questo è un articolo pubblicato il 28-04-2023 alle 19:30 sul giornale del 29 aprile 2023 - 66 letture






qrcode