contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Violenza sessuale su un bus, l'Associazione RoadTo50% promuove la campagna Mezzipertutte

1' di lettura
122

Nella giornata di oggi, 17 aprile, a Bologna si è consumata l'ennesima violenza sessuale ai danni di una ragazza appena maggiorenne. La giovane donna è stata salvata dall'autista che l'ha strappata dalle mani del suo aguzzino e ne ha permesso anche l'arresto. “È proprio per questo che noi di Mezzipertutti:e lavoriamo ogni giorno.

Gli autisti, il personale delle aziende che gestiscono i trasporti pubblici, sono degli alleati per le donne. A volte l'approccio alle tematiche di genere è sottovalutato dallo Stato o dalle aziende di trasporto ma noi crediamo che la sicurezza sia la chiave principale per migliorare l'uso del trasporto pubblico.

Purtroppo, diversi report e ricerche mostrano che le donne sono le persone maggiormente colpite da molestie e abusi sessuali. Ci siamo chiesti cosa potessimo fare e durante i nostri eventi, che coinvolgono anche lavoratori operanti nel settore del trasporto pubblico, discutiamo sempre anche di accessibilità, sicurezza e di segregazione occupazionale di genere. - ha dichiarato Arianna Vignetti, Presidente di Road to 50 % - Il fatto che l’autista abbia difeso la vittima, l'abbia soccorsa e sia riuscito anche a far identificare e arrestare l'aggressore, ci fa ben sperare in un futuro migliore dove i mezzi pubblici diventano la quotidianità, posti sicuri e non teatri dell'orrore"



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2023 alle 21:58 sul giornale del 18 aprile 2023 - 122 letture






qrcode