contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > CRONACA
articolo

Picchiato da una baby gang nel quartiere Pilastro di Bologna: le indagini dei carabinieri

1' di lettura
138

Nella serata di domenica 11 marzo 2023, un giovane è stato picchiato da una baby gang nel quartiere Pilastro di Bologna. La vittima, un ragazzo di 19 anni, è stato colpito con calci e pugni da un gruppo di ragazzi tra i 15 e i 18 anni.

La baby gang avrebbe iniziato a molestare il giovane poco dopo le 22.00 di ieri sera, mentre questi si trovava nei pressi del Pilastro. Dopo una breve discussione, il gruppo avrebbe aggredito il ragazzo con calci e pugni, lasciandolo a terra in gravi condizioni.

La vittima è stata immediatamente soccorsa dal personale del 118, che l'ha trasportata in ospedale per le cure del caso. Fortunatamente, le sue condizioni non sembrano essere gravi.

Le indagini dei carabinieri

Dopo l'aggressione, i carabinieri hanno avviato le indagini per individuare i responsabili della baby gang. Grazie alla testimonianza della vittima e delle persone presenti sul posto, i militari sono riusciti a identificare alcuni componenti del gruppo.

Le indagini sono ancora in corso e non sono stati resi noti ulteriori dettagli sulla vicenda. Tuttavia, è evidente la preoccupazione delle autorità per la diffusione di comportamenti violenti e criminali tra i giovani.

L'aggressione subita dal giovane nel quartiere Pilastro di Bologna da parte di una baby gang è un episodio preoccupante che richiama l'attenzione sul tema della violenza tra i giovani.

Le indagini dei carabinieri sono ancora in corso e ci si auspica che i responsabili vengano individuati e puniti per il loro comportamento violento e criminale.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, WhatsApp, Facebook, Twitter, Mastodon e Viber di BOLOGNA NOTIZIE .
Per Telegram cercare il canale @Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waBolognaNotizie oppure aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Sono attivi anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/profile.php?id=100062338737072&locale=it_IT, l'account Twitter @VivereBologna, il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one e il canale Viber QUI.



Questo è un articolo pubblicato il 14-03-2023 alle 11:40 sul giornale del 15 marzo 2023 - 138 letture






qrcode