contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

A Castel di Casio lavori lungo 700 metri di asta fluviale del Reno

1' di lettura
54

BOLOGNA (ITALPRESS) – Ridare spazio al fiume Reno per aumentare la sicurezza del corso d’acqua a Bocca Nord, località del comune di Castel di Casio (Bo).

Si è conclusa nei giorni scorsi la prima parte dei lavori, finanziati dalla Regione con 140mila euro, che ha riguardato un tratto di circa 700 metri di asta fluviale: qui si è intervenuti per aumentare la sezione di deflusso e riconnettere porzioni di alveo ormai abbandonate dal fiume.

“Le opere appena terminate riguardano una fascia del letto del Reno che progressivamente stava restando esclusa dall’attività del corso d’acqua- spiega Irene Priolo, vicepresidente con delega alla Difesa del suolo e Protezione civile-. Ultimato questo primo intervento, ora guardiamo già al prossimo passo: un nuovo cantiere è pronto a partire in tempi brevi con nuove azioni per prevenire le erosioni delle sponde, allargare l’alveo e favorire la biodiversità”.

Il prossimo intervento, dal valore di 100mila euro, farà salire complessivamente a 240mila le risorse stanziate per questo tratto del fiume. Tra le attività previste, la rinaturalizzazione e la riqualificazione morfologica dei canali dell’alveo, oltre alla realizzazione di una scogliera in massi a protezione della sponda sotto la Strada comunale 125.

-foto Regione Emilia Romagna –

(ITALPRESS).



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 24-02-2023 alle 19:45 sul giornale del 25 febbraio 2023 - 54 letture






qrcode