contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > CULTURA
articolo

Torna "Sciroppo di teatro": spettacoli teatrali per bambini e famiglie

1' di lettura
60

Festival Pergolesi Spontini 2022
Iniziativa per i pediatri e le farmacie dei comuni coinvolti: biglietti a 2 euro per bambini e famiglie

Settantanove spettacoli per bambini e famiglie programmati in ventisette teatri in venticinque comuni aderenti. Torna nel 2023 in Emilia-Romagna Sciroppo di teatro, progetto di welfare culturale di Ater Fondazione che quest’anno amplia la rete dei comuni e dei teatri impegnati nel progetto.

L’iniziativa coinvolge anche 167 pediatri, 289 farmacie di cui 254 aderenti a Federfarma e 9 ad Assofarm che distribuiranno i voucher ai bambini dai 3 agli 11 anni per andare a teatro. Lo sciroppo è infatti n realtà un libretto, impreziosito dalle illustrazioni di Matteo Pagani, nel quale è inserito un bugiardino che contiene le indicazioni per la somministrazione e l’assunzione di questa straordinaria medicina. Nel libretto ci sono inoltre 6 ricette, ognuna delle quali corrisponde ad un biglietto, al prezzo di 2 euro, valido per un bambino o bambina e un accompagnatore, che potranno assistere in questo modo alla stagione di 3 spettacoli di Teatro per le famiglie.

Attualmente sono 8 i circuiti regionali hanno già espresso la volontà di replicare Sciroppo di teatro nelle loro realtà: Piemonte, Lombardia, Toscana, Marche, Lazio, Campania, Puglia e Sardegna.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waBolognaNotizie oppure aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/profile.php?id=100062338737072&locale=it_IT, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.


Festival Pergolesi Spontini 2022

Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2023 alle 18:02 sul giornale del 14 gennaio 2023 - 60 letture