contador gratis

A Bologna il diario di Carla Simons, "l'altra Anna Frank"

1' di lettura 13/01/2023 - Inedito e scritto nella Amsterdam occupata, ora sarà un libro

Una copia di un diario, 150 fogli in tutto, della letterata ebrea quarantenne scritto nello stesso periodo, e nella stessa città di Anna Frank, Amsterdam, è riemerso di recente durante il riordino dell'archivio della medievista Romana Guarnieri, custodito dalla Fondazione Lercaro di Bologna.

Un diario finora inedito in Italia (esiste una prima ed unica edizione in Olanda datata 2014, ma non è conosciuta in Italia), e ora rinvenuto a Bologna, che copre l'arco temporale dal gennaio 1942 al maggio 1943, e racconta della città olandese occupata dai nazisti, in particolare di Carla Simons, che morirà ad Auschwitz il 19 novembre dl 1943, dopo esservi stata deportata nell'agosto dello stesso anno. In questi giorni per le edizioni di Storia e Letteratura sta uscendo la versione italiana del diario dell'altra Anna Frank, curata da Francesca Barresi, che si intitolerà La luce danza irrequieta.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.





Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2023 alle 18:22 sul giornale del 14 gennaio 2023 - 50 letture

In questo articolo si parla di cultura, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dM1R





logoEV
qrcode