contador gratis

Altro blitz anarchico: vandalizzato bancomat e punto Amazon

1' di lettura 11/01/2023 - Nuova mobilitazione nel segno della protesta contro il 41-bis: ennesimo episodio in città in meno di due mesi

Raid vandalico degli anarchici l'altra notte a danno di uno sportello bancomat e di un punto di ritiro Amazon, entrambi su via Massarenti, a Bologna. Già il mese scorso un corteo capitanato da esponenti anarchici aveva sfilato per le vie della città e all’altezza di via Irnerio i manifestanti avevano danneggiato alcune vetrine.

Dopo l'ennesimo episodio insorge la Lega. Il consigliere comunale Matteo Di Benedetto in una nota sferra l'affondo e allarga la questione chiamando in ballo l'amministrazione comunale: "Dopo le dichiarazioni della vicesindaca Clancy e le posizioni ambigue del PD, a questo punto chiediamo chiarezza: da che parte stanno a sinistra? - scrive in una nota l'esponente del Carroccio - Il PD condanna questi gesti e prende le distanze dalla solidarietà a chi è stato condannato per aver gambizzato una persona? O continueranno a dare un colpo al cerchio e uno alla botte? E Coalizione Civica condanna gli atti violenti e vandalici o predilige la linea del silenzio?".

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.





Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2023 alle 16:26 sul giornale del 12 gennaio 2023 - 46 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dMwP





logoEV
qrcode