contador gratis

Bologna, rapina al supermercato: cassiera spintonata e minacciata con una pistola

1' di lettura 30/11/2022 - Bottino da 250 euro trafugato dal registratore di cassa all'In's di via Ristori, fermati due uomini

(Bologna). Caschi integrali e pistola per minacciare la cassiera, violenza su un vigilante, rovinato a terra, poi la fuga a bordo di uno scooter con un bottino da 250 euro trafugato dal cassetto del registratore di cassa.

È successo sabato 26 novembre poco dopo le 20 al supermercato In's di via Ristori, a Bologna. I due rapinatori, vestiti di nero e con il volto coperto dai caschi, erano riusciti a scappare a bordo di una moto bianca, facendo perdere le loro tracce, ma gli investigatori della polizia li hanno individuati e fermati due giorni dopo, il 28 novembre. Intorno alle 19, si trovavano in via Ristori, la stessa della rapina, all'angolo con via Ungarelli: indossavano caschi integrali e avevano sembianze simili a quelle dei rapinatori. Notata la presenza degli agenti, hanno tentato di eludere il controllo dividendosi, ma sono stati bloccati e solo a quel punto hanno ammesso di essere gli autori della rapina. I due sono stati portati al carcere della Dozza di Bologna. (npk) (Luca Piludu/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 30-11-2022 alle 13:50 sul giornale del 01 dicembre 2022 - 66 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dFQ5





logoEV
qrcode