contador gratis

Sgombero in Via Oberdan: la polizia libera il palazzo occupato dai collettivi

2' di lettura 17/11/2022 - Dalle 7 di questa mattina le forze dell'ordine sono arrivate sotto il palazzo del centro storico

Questa mattina a Bologna le forze dell'ordine sono intervenute per sequestrare l'immobile di via Oberdan 16, occupato da alcune settimane dal CUA.

Di proprietà dell'università di Bologna e di un noto palazzinaro, l'immobile risulta abbandonato da anni. Di fronte all'aumento esponenziale dei prezzi degli affitti e delle bollette, sono sempre più gli studenti che non si possono permettere i costi della vita a Bologna. L'università non ha mai provato a giocare un ruolo nella risoluzione del problema abitativo, e il collettivo universitario da un anno a questa parte ha costruito campagne sul diritto alla casa e a una casa bella.

Per questo motivo alcune settimane fa il CUA Bologna ha occupato l'immobile, suscitando per tutta risposta da parte dell'Università una denuncia e il via libera a procedere allo sgombero. Le operazioni sono iniziate questa mattina e le studentesse e gli studenti hanno invitato chiunque possa a raggiungerli in via Oberdan in un presidio di solidarietà. Dopo quattro ore di fermo non ufficiale delle occupanti, una di loro si è sentita male richiedendo l'arrivo di un'ambulanza: il mezzo è però arrivato con parecchio ritardo a causa del blocco della polizia.

Lo sgombero di Bologna si somma a quelli effettuati nell'ultima settimana a Milano, Roma e Padova, segnando la traiettoria intrapresa dal nuovo governo. Alcuni attivisti si sono sfogati con vari giornali locali, raccontando il loro "rammarico per come delle istanze politiche vengano gestite come un problema di ordine pubblico". La risposta a distanza arriva dal questore che ha chiarito come nel caso dello stabile di via Oberdan non c'erano margini per trattare.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.





Questo è un articolo pubblicato il 17-11-2022 alle 18:17 sul giornale del 18 novembre 2022 - 78 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dDmC





logoEV