contador gratis

Sindacati a Bologna contro il caro-energia: l'appello

1' di lettura 16/11/2022 - L'appello di Cgil-Cisl-Uil lanciato a Bologna contro il caro energia

“Rincari energetici e guerra; stipendi bassi e contratti nazionali scaduti; sindaci e Regione che devono intervenire con urgenza”. È l'appello lanciato oggi a Bologna dai sindacati confederali Cgil-Cisl-Uil. Presente anche una folta delegazione di Cisl Parma e Piacenza. “Se fossi nelle istituzioni e nei sindaci questa mattina, comincerei a preoccuparmi seriamente”, attacca dal palco Giuliano Zignani, segretario regionale e bolognese della Uil, nei confronti di Hera e Iren in questa fase, che fra l’altro si ritroveranno a un tavolo insieme con la Regione, e i sindacati stessi, già in agenda per inizio dicembre.

“Hera nei primi 9 mesi ha segnato un utile di oltre 200 milioni di euro e Iren ricavi paria 81,9% in più rispetto al 2021, e nessuno nelle istituzioni si permette di chiedere loro- insiste Zignani- di fare la loro parte, visto che comunque queste aziende hanno una grande responsabilità sociale”. A fianco del segretario regionale Massimo Bussandri, per la Cgil interviene Francesca Re David della segretaria nazionale, che promette dal palco: “Siamo pronti a mobilitarci e a coinvolgere il massimo possibile lavoratrici e lavoratori a sostegno dei nostri diritti".

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.





Questo è un articolo pubblicato il 16-11-2022 alle 16:32 sul giornale del 17 novembre 2022 - 34 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dC5J





logoEV
qrcode