contador gratis

Si finge dipendente del Comune per derubare gli anziani: arrestata

truffa anziani 1' di lettura 12/11/2022 - La polizia di Bologna ha arrestato una trentenne accusata di diverse truffe a danno di persone anziane

Nonostante fosse agli arresti domiciliari, non ha esitato nell'uscire e mettere a segno una truffa ai danni di un anziano fingendosi dipendente del Comune. Ma alla fine la donna, 30 anni di Bologna, è stata arrestata dalla Mobile su ordine del pm Stefano Dambruoso.

Un uomo ultrasettantenne, con difficoltà motorie, era stato avvicinato da una donna, una trentenne residente a Bologna che, fingendosi un’incaricata del Comune per la vigilanza sugli anziani, è riuscita a farsi portare dentro l’abitazione della donna, in zona San Donato. Qui proponeva alla sua vittima alcune pratiche per la quattordicesima e la stipula di un’assicurazione sui beni custoditi nell’appartamento, chiedendo di vedere gli oggetti preziosi custoditi nell’abitazione. Dopodiché gli prometteva di tornare dopo mezz’ora con una sua collega, e si allontanava.

Poco dopo l’uomo si rendeva conto di aver subito il furto di un orologio d’oro Eberard Crono e di alcune monete antiche per il valore di circa 5 mila euro. A quel punto il truffato chiamava la polizia. Al momento la truffatrice è stata identificata dagli agenti della Squadra Mobile, che grazie alle indagini hanno raccolto elementi ritenuti chiari a suo carico e hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.





Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2022 alle 21:04 sul giornale del 13 novembre 2022 - 38 letture

In questo articolo si parla di cronaca, truffa anziani, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dCj3





logoEV
qrcode