contador gratis

FOTO | A Bologna i centri sociali appendono un fantoccio di Giorgia Meloni a testa in giù

2' di lettura 11/11/2022 - BOLOGNA - Un manichino con le sembianze del premier Giorgia Meloni in tenuta militare appeso a testa in giù sotto le Due torri a Bologna.

È il gesto shock dei collettivi Cua e Laboratorio Cybilla, che questa sera hanno dato vita a una manifestazione per le vie del centro storico. Il corteo, partito da piazza Verdi, e tenuto d'occhio dalle Forze dell'ordine, all'inizio sembrava una sorta di mini-rave in movimento: musica techno ad alto volume e ragazzi (circa 200 i presenti) intenti a ballare vicino alle casse. Dai megafoni, di quando in quando, vengono lanciati slogan contro il caro vita, il decreto anti-rave e "per una vita bella", come recita il titolo dato alla manifestazione.

IL FANTOCCIO PROPRIO SOTTO LE DUE TORRI In piazza di Porta Ravegnana, proprio sotto le Due torri, è spuntato il fantoccio con le sembianze di Meloni, appeso a testa in giù. "Contro ogni attacco al diritto all'aborto, al reddito e alla nostra possibilità di scegliere sulle nostre vite", spiega su Instagram il collettivo Laboratorio Cybilla, che pubblica anche le foto del manichino.

"GIORGIA MELONI NON È LA BENVENUTA A BOLOGNA" "Tra poche settimane- aggiungono gli attivisti- per l'inaugurazione del Tecnopolo arriverà in città Giorgia Meloni. Ma non sarà mai la benvenuta a Bologna e da nessun'altra parte. Rifiuteremo Meloni e rifiuteremo l'élite che inaugurerà il Tecnopolo, e ci riapproprieremo di quelle risorse". Durante il corteo, poi, il Cua ha invece imbrattato di vernice rossa il supermercato "Sapori e Dintorni Conad" in via Indipendenza.

BIGNAMI (FDI): FANTOCCIO MELONI A TESTA IN GIU NON RIMANGA IMPUNITO "La violenza della protesta dei collettivi di sinistra che da troppo tempo si caratterizzano per la loro aggressività e pericolosità ha conosciuto oggi un ulteriore, ennesimo, vergognoso picco: un fantoccio che nelle intenzioni di questi soggetti dovrebbe raffigurare Giorgia Meloni appeso a testa in giù nel corso di una manifestazione per le strade di Bologna caratterizzata da episodi di estrema gravità a danno della città". Lo dichiara Galeazzo Bignami, deputato di Fratelli d'Italia. "Ancora una volta- prosegue- costoro si mostrano per quelli che sono: incivili e pericolosi per la democrazia. Ringraziamo le Forze dell’Ordine per avere evitato ulteriori problemi, ma è chiaro che questa situazione appesantisce un clima che a Bologna deve essere necessariamente risolto. Confidiamo nel lavoro delle Autorità competenti, certi che sapranno garantire la legalità e l’ordine pubblico".






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 11-11-2022 alle 13:02 sul giornale del 12 novembre 2022 - 32 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dB3w





logoEV
qrcode