contador gratis

Permessi di soggiorno: a Bologna + 26% di richieste, 40mila in un anno

1' di lettura 10/11/2022 - A contribuire a questi dati e al carico di lavoro dell'ufficio immigrazione, la guerra russo-ucraina

La guerra russo-ucraina e il consistente arrivo di rifugiati ha appesantito di parecchio il lavoro dell'Ufficio immigrazione di via Bovi Campeggi, che solo nel 2022 ha ricevuto circa 40mila richieste di permesso di soggiorno.

4mila in tre mesi le richieste di regolarizzazione presentate dalle persone in fuga dall'Ucraina e sono state quasi completamente evase, facendo aumentare le domande da gennaio a ottobre 2022 del 26%, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. La questura bolognese da due settimane ha rafforzato il personale addetto con l'obiettivo "di abbattere l'arretrato al massimo entro gennaio del 2023". Secondo le stime di ottobre della Città metropolitana, a Bologna risiedono quasi 62.000 cittadini di nazionalità straniera e costituiscono il 15,8% della popolazione cittadina.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.





Questo è un articolo pubblicato il 10-11-2022 alle 17:11 sul giornale del 11 novembre 2022 - 10 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dBRI





logoEV
qrcode