contador gratis

“Operazione pane”, a Bologna aumentano le famiglie che chiedono aiuto alle mense francescane

1' di lettura 10/11/2022 - L’Antoniano lancia una campagna solidale, attiva da oggi al 9 dicembre

Per garantire un pasto caldo e un aiuto concreto alle migliaia di famiglie e persone sole che vivono nel disagio, l’Antoniano ha lanciato una campagna solidale che sarà attiva da oggi, 10 novembre al 9 dicembre.

Sono infatti in costante aumento le famiglie in difficoltà che chiedono aiuto alle mense francescane di Operazione Pane, in crescita del 79% rispetto al 2019. È quanto emerge da un’analisi realizzata da Antoniano sulle 18 strutture dei frati distribuite sul territorio nazionale. Nel 2022 sono già 1.400 le famiglie che si sono rivolte alle mense di Operazione Pane. La pandemia prima e ora anche gli effetti della crisi economica sulla quale soffia il caro energia hanno peggiorato la condizione di chi già viveva nel disagio. Ma non sono solo le famiglie a chiedere aiuto: nel 2022 sono quasi 7.000 i singoli che si sono rivolti alle strutture francescane registrando un incremento del 10% rispetto al 2021. Un dato allarmante in linea con l’ultimo Rapporto Istat secondo cui nel 2021 versavano in condizione di povertà assoluta poco più di 1,9 milioni di famiglie e circa 5,6 milioni di individui.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.





Questo è un articolo pubblicato il 10-11-2022 alle 17:19 sul giornale del 11 novembre 2022 - 64 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dBRQ





logoEV
qrcode