contador gratis

Nelle case popolari di Bologna e Imola sconti in bolletta per 1.220 famiglie

1' di lettura 08/11/2022 - BOLOGNA- Non dovranno fare niente. Ha già provveduto Acer a chiedere il bonus straordinario per aiutare 1.

220 famiglie residenti nelle case Erp dei Comuni di Bologna e Imola a pagare le bollette. Si tratta di 533.634 euro, che vanno a sommarsi al bonus sociale 2022 di 139.094 euro, frutto dell’accordo tra Acer e Hera per il servizio di teleriscaldamento. OLTRE 672.000 EURO DISTRIBUITI TRA GLI INQUILINI "Va sottolineato il fatto che i nostri inquilini non hanno dovuto fare nulla. Il bonus straordinario, riconosciuto da Hera su base volontaria a tutte le famiglie aventi i requisiti, nel caso degli inquilini erp è stato richiesto direttamente da Acer. I nostri uffici hanno individuato le famiglie in possesso dei requisiti e hanno inviato l’elenco a Hera", spiega il presidente di Acer Bologna, Marco Bertuzzi. BONUS NELLA BOLLETTA DI DICEMBRE In totale sono 672.228 euro da distribuire ai nuclei aventi diritto con un importo che varia tra i 511 e i 712 euro in base all’indicatore Isee e ai carichi familiari. Il bonus arriverà con la bolletta di dicembre. I contributi sono stati erogati ai nuclei con Isee fino a 12.000 euro, a quelli con almeno quattro figli a carico e Isee fino a 20.000 euro, ai beneficiari di reddito o di pensione di cittadinanza.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 09-11-2022 alle 18:33 sul giornale del 09 novembre 2022 - 26 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dBDr





logoEV
qrcode