contador gratis

Furto all'Esselunga: fanno esplodere la cassa e scappano con bottino di 100mila euro

1' di lettura 07/11/2022 - I malviventi, ripresi dalle telecamere della videosorveglianza, sono poi fuggiti a bordo di una vettura: indagano i carabinieri

Centomila euro. Questo il bottino della rapina alla cassa continua dell'Esselunga di Casalecchio, fatta saltare ieri attorno a mezzanotte da quattro persone con il volto travisato. La cassa è situata all'ingresso del parcheggio del centro commerciale Meridiana, in via Cristone. È successo intorno alla mezzanotte tra domenica e lunedì, quando diversi residenti si sono allarmati per il botto e poi hanno visto arrivare i carabinieri, che ora indagano sul fatto.

Per i ladri un bottino ingente, stimato a una prima ricognizione intorno ai 100mila euro. Testimonianze e immagini delle telecamere di videosorveglianza permetteranno di capire con quale mezzo sono fuggiti i malviventi, mentre dalle analisi tecniche si risalirà alla procedura utilizzata. Probabilmente la «classica» marmotta, congegno che viene inserito all'interno del meccanismo e poi fatto saltare in aria a distanza.

I carabinieri sono al lavoro per scoprire tutte le dinamiche della faccenda. Solo tre settimane fa, nel Quartiere Santa Viola c’è stato un episodio simile: in quel caso a esplodere fu il caveau del supermercato sempre Esselunga. Da entrambi gli episodi emerge il lavoro di una banda esperta, capace di colpire e scappare in pochi minuti.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.





Questo è un articolo pubblicato il 07-11-2022 alle 18:22 sul giornale del 08 novembre 2022 - 124 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dA72





logoEV
qrcode