contador gratis

Ubriaco picchia e rompe il naso alla moglie: arrestato

violenza sulle donne| 1' di lettura 04/11/2022 - I carabinieri sono stati allertati dal figlio della donna: lei è ricoverata in ospedale con un trauma cranico

È stato il figlio a lanciare l’allarme, sentendo le urla della madre aggredita dal padre. Ha quindi chiamato i carabinieri, che sono intervenuti nell’abitazione di famiglia e hanno arrestato l’uomo, un 41enne dell’Ecuador con l’accusa di maltrattamenti contro familiari o conviventi e lesioni personali aggravati. È successo intorno alle 5 del 2 novembre scorso. Il giovane era stato svegliato alle prime ore del mattino dalla madre che urlava disperata.

La gelosia e l'alcol sarebbero stati la causa. Un mix terribile e letale, che avrebbe quindi provocato la rabbia dell'uomo, scatenatosi sulla sua compagna: insulti, pugni e botte che hanno causato alla donna un trauma cranico e la rottura del setto nasale. La vittima è stata trasportata d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore, mentre l'uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, è stato arrestato dai Carabinieri e portato in carcere.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.





Questo è un articolo pubblicato il 04-11-2022 alle 16:06 sul giornale del 05 novembre 2022 - 32 letture

In questo articolo si parla di cronaca, violenza sulle donne, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dADB





logoEV
qrcode