contador gratis

Mobilità a Bologna: approvato il limite di 30 km/h in città dal prossimo giugno

1' di lettura 02/11/2022 - La decisione è stata presa dalla giunta comunale. Entrerà in vigore il prossimo giugno.

Dal prossimo giugno, Bologna sarà Città 30. Si tratta infatti del primo capoluogo italiano che introduce il limite dei 30 Km/h sulla maggior parte delle sue strade, oltre quelle del centro storico. Soltanto alcune resteranno a scorrimento veloce, con limite dei 50 Km/h.

Lo decide un provvedimento fortemente voluto dal sindaco di Bologna, Matteo Lepore, approvato oggi dalla Giunta comunale dando il via così dal prossimo giugno 2023 al primo caso italiano di capoluogo di regione a 30 km/h. In Europa, Parigi e Berlino sono già a 30 km orati, mentre in Spagna è stata anche introdotta una legge nazionale per le città 30. Un progetto che a Bologna costerà 14 milioni di euro di investimenti per la segnaletica stradale, autovelox, il ridisegno delle strade con la diffusione di interventi fisici di moderazione del traffico e della velocità, messa in sicurezza stradale, e campagne di comunicazione.

«Vogliamo che Bologna sia apripista a livello nazionale sulla sicurezza stradale. Il nostro Paese merita, dopo la legge sull’omicidio stradale e quella sulla sicurezza dei bambini in auto, una legge sulle città 30», ha dichiarato il sindaco.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.

di Alessandra Santoro
bologna@vivere.news





Questo è un articolo pubblicato il 02-11-2022 alle 15:34 sul giornale del 03 novembre 2022 - 48 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, alessandra Santoro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dzLd





logoEV
qrcode