contador gratis

Disoccupato e senza soldi tenta rapina al supermercato: arrestato

1' di lettura 31/10/2022 - L’addetto alla sicurezza, rimasto illeso dall’aggressione, ha avvisato i Carabinieri e ha rincorso il ladro per strada, costringendolo ad abbandonare la refurtiva

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna hanno arrestato un 47enne egiziano, residente a Bologna e disoccupato, per tentata rapina impropria.

Questi ultimi hanno ricevuto la telefonata di un addetto alla sicurezza di un supermercato situato in via Francesco Baracca che riferiva di essere stato aggredito da un cliente che non voleva pagare la merce prelevata dagli scaffali. L’addetto alla sicurezza, 35enne italiano, rimasto illeso dall’aggressione, ha avvisato i Carabinieri e ha rincorso il ladro per strada, costringendolo ad abbandonare la refurtiva. Accortosi di essere ancora inseguito, il malvivente ha afferrato un bastone di legno e ha minacciato l’addetto alla sicurezza, poi si è incamminato verso il Parco del Velodromo, dove è stato arrestato dai Carabinieri.

La refurtiva, costituita da 19 pezzi di formaggio del valore di 256 euro, è stata recuperata dai Carabinieri e restituita al titolare del supermercato.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.

di Alessandra Santoro
bologna@vivere.news





Questo è un articolo pubblicato il 31-10-2022 alle 18:01 sul giornale del 02 novembre 2022 - 24 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, alessandra Santoro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dzwk





logoEV
qrcode