contador gratis

Cittadini adottano gli alberi: ecco l’Albo comunale dei ‘custodi’ delle piante

2' di lettura 31/10/2022 - BOLOGNA - Nella Terra di Mezzo c'erano gli Ent, i 'Pastori di alberi'. A Bologna potrebbe nascere presto invece un Albo comunale dedicato ai 'custodi degli alberi', cioè a quei cittadini che desiderano 'adottare' una pianta in città impegnandosi a tutelarla e a difenderla.

A lanciare la proposta è il consigliere comunale dei Verdi, Davide Celli, figlio dell'entomologo e scrittore Giorgio Celli. CONTRO LE STRAGI DI ALBERI Venerdì scorso, in aula a Palazzo D'Accursio, l'esponente dei Verdi ha criticato l'abbattimento di un albero in via Barbieri, resosi necessario a causa dei lavori ai sottoservizi da parte di Hera che ne hanno minato la stabilità. Oggi Celli è tornato alla carica contro la 'strage' di "oltre mille alberi tagliati al Paleotto in poche ore vicino al fiume. L'intera avifauna è stata distrutta e molti erano anche uccelli protetti", attacca il consigliere. A DIFESA DEGLI ANIMALI Gli interventi di potatura sugli alberi, o di pulizia delle piante lungo i corsi d'acqua, "vanno resi compatibili- sostiene Celli- vanno coinvolte le guardie ecologiche, gli zoologi e gli ornitologi per soccorrere gli animali. Con questo caldo dovuto ai cambiamenti climatici, le nidificazioni sono ancora in corso in questo momento. Capisco che costa di più, ma se non lo facciamo ci priviamo di risorse naturali importanti". "FARE UN CALENDARIO DEGLI ABBATTIMENTI" Per questo, Celli propone "l'istituzione di un Albo dei custodi degli alberi" a Bologna e anche di un "calendario degli abbattimenti" in modo da prevenire problemi e danni anche agli animali. Il consigliere ha presentato per questo un Ordine del giorno oggi in aula, che il Pd però ha deciso di spedire in commissione. "E' necessario un approfondimento- spiega il capogruppo dem Michele Campaniello- per individuare le migliori soluzioni da mettere in campo".






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 01-11-2022 alle 13:06 sul giornale del 02 novembre 2022 - 14 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dzzH





logoEV
qrcode