contador gratis

Aggredito da un bullo perché "Secchione": 14enne in ospedale

1' di lettura 04/10/2022 - Ennesimo episodio di bullismo, stavolta a Parma: 14enne in ospedale con trauma cranico e frattura del naso.

La piaga del bullismo non rimargina. L'ultima vittima è un ragazzino di 14 anni di Parma, che sarebbe stato preso di mira per diverso tempo soltanto perché diligente nello studio. Gli episodi di bullismo sarebbero culminati in una vera e propria aggressione fisica.

Secondo quanto si apprende, il bullo avrebbe raggiunto il 14enne accusandolo di essere un “secchione”. Dopodiché lo avrebbe preso a pugni, gli avrebbe conficcato una matita in testa, per poi farlo cadere a terra e calpestarlo, rompendogli il naso. L’aggressione è stata interrotta dal personale scolastico, che avrebbe poi portato il bullo nell’ufficio del preside. Nel frattempo, il 14enne aggredito è stato trasportato in pronto soccorso, dove i medici hanno rilevato un trauma cranico e la frattura delle ossa nasali, con una prognosi di 20 giorni. "Lo hanno minacciato, hanno iniziato a colpirlo con degli schiaffi - racconta la sorella del ragazzo alla Gazzetta di Parma - Quando l'ho saputo ho personalmente chiamato la scuola, ho parlato con qualcuno della direzione spiegando cosa stesse succedendo".

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.

di Alessandra Santoro
bologna@vivere.news





Questo è un articolo pubblicato il 05-10-2022 alle 15:26 sul giornale del 05 ottobre 2022 - 18 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Parma, articolo, alessandra Santoro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dtHE





logoEV