contador gratis

Segretario Pd, presidente Bonaccini primo candidato: chi sono i suoi sostenitori?

2' di lettura 28/09/2022 - Si muovono sindaci e amministratori pronti a sostenere la corsa per la guida dem del governatore.

"Darò il mio contributo perché il Pd non si perda". Lo assicura Stefano Bonaccini, presidente dell'Emilia-Romagna durante l'incontro stampa convocato il giorno dopo le elezioni, martedì 26 settembre, davanti alla sede della Regione a Bologna per analizzare i risultati elettorali. "Non so cosa si potesse fare di più - dice Bonaccini a proposito della sconfitta del Pd - tutti noi auspicavamo di vincere. Non ci piacciono le sconfitte. Ma la sconfitta c'è, lo ha riconosciuto Enrico Letta e lo riconoscono tutti. Ora dobbiamo ripartire da qui, l'importante è non perdersi. E io darò il mio contributo perché il Pd non debba perdersi, perché secondo me, tra mille difficoltà, le ragioni per le quali il Pd è nato ed è ancora oggi il secondo partito del Paese, ci sono tutte. E un futuro centrosinistra non può prescindere dal Pd".

Dal canto suo Bonaccini può contare su un consenso trasversale tra gli amministratori dem, non solo emiliano-romagnoli, che si è solidificato dalla rielezione in viale Aldo Moro del 2020 anche portando in tour il suo primo libro, La destra si può battere. In Emilia-Romagna la lista degli amministratori vicini a Bonaccini è lunga e va dalla sindaca di Piacenza Katia Tarasconi, fino al primo cittadino di Rimini Jamil Sadegholvaad. Proprio a Rimini, la scorsa settimana, per chiudere la campagna di Andrea Gnassi abbracciati a Bonaccini c’erano anche Giorgio Gori (Brescia) e Dario Nardella (Firenze), insieme anche al barese Antonio Decaro (presidente Anci nazionale): tutti nomi che potrebbero sostenere la corsa del presidente se e quando si farà sul serio.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.

di Alessandra Santoro
bologna@vivere.news







Questo è un articolo pubblicato il 28-09-2022 alle 17:28 sul giornale del 29 settembre 2022 - 42 letture

In questo articolo si parla di politica, articolo, alessandra Santoro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsvB





logoEV