contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > CRONACA
articolo

Zola, 56enne aggredita mentre tornava a casa: due in arresto

1' di lettura
154

Erano circa le 20 di giovedì sera, quando una donna di 56 anni, a pochi metri dalla sua abitazione, a Zola Predosa, si è imbattuta nei due ragazzi che l'hanno presa di mira, colpendola a schiaffi e calci fino a farla cadere a terra.

A soccorrerla è stato il figlio 30enne, che da casa ha sentito le grida della madre: ne è nata una colluttazione e i due aggressori sono scappati, ma nel frattempo erano già stati chiamati i carabinieri che li hanno rintracciati in breve tempo.

I due giovani, che avevano "alzato il gomito", si sono opposti all'intervento dei militari, che infine hanno minacciato l'uso del taser. Sono stati poi arrestati per resistenza a pubblico ufficiale.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waBolognaNotizie oppure aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/profile.php?id=100062338737072&locale=it_IT, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.


... aggressione


Questo è un articolo pubblicato il 09-09-2022 alle 16:09 sul giornale del 10 settembre 2022 - 154 letture






qrcode