contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > ATTUALITA'
articolo

Ragazze morte sui binari a Riccione, l'iniziativa del padre: "Farò un'associazione per i giovani"

1' di lettura
136

treno binari
Vittorio Pisanu in memoria delle figlie travolte da un treno a Riccione: "Voglio aiutare i giovani a crescere lontano dai pericoli, così la loro morte non sarà vana"

É l'iniziativa di un padre, distrutto dal dolore ma che da quello stesso dolore vuole trarre un insegnamento da regalare, qualcosa di positivo per poter rinascere.

Vittorio Pisanu, a un mese dalla tragica morte di Alessia e Giulia, travolte da un treno a Riccione, ha rilasciato queste dichiarazioni: " La forza di ripartire si trova concentrandosi sulla famiglia che considero il bene più prezioso. Insieme a mia moglie e a Stefania, l’altra mia figlia, cercheremo di sostenerci a vicenda, ogni momento della giornata. Non sarà facile, ma dobbiamo andare avanti. Alessia e Giulia sono nei nostri pensieri e nel nostro cuore ogni attimo della giornata e ci rimarranno per sempre. Mi sento vicino a tutte le famiglie che vivono la nostra stessa sofferenza, dobbiamo guardare al domani con fiducia nonostante tutto. Ogni giorno sorge il sole e si può ripartire con coraggio. Loro erano due ragazze responsabili, avevo grande fiducia e purtroppo il destino me le ha portate via in quel modo così atroce. Le portavo ovunque, le aspettavo anche in albergo se c’era bisogno, e stavamo molto insieme. Vivevo per loro. Rispettavo il loro desiderio di autonomia ma ero sempre al loro fianco"....

E ora? Come si riparte? “Con un'associazione per i giovani”, continua Vittorio. “Voglio onorare le mie figlie creando un'associazione a loro nome per tutti i giovani, affinché possano crescere lontano dai pericoli, così la loro morte non sarà vana”.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waBolognaNotizie oppure aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/profile.php?id=100062338737072&locale=it_IT, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.


... Binari


treno binari

Questo è un articolo pubblicato il 08-09-2022 alle 15:57 sul giornale del 09 settembre 2022 - 136 letture






qrcode