contador gratis

Mihajlovic a rischio esonero: chi sono i possibili sostituti?

1' di lettura 05/09/2022 -

Momento difficile in casa Bologna. Il club rossoblù ha infatti raccolto appena tre punti in cinque giornate e zero vittorie.

Stando a quanto riportato dalla stampa, la dirigenza sarebbe molto contrariata per la partenza dei propri calciatori e per questo starebbe riflettendo sul futuro di Sinisa Mihajlovic. Non escluso l’esonero, a quanto pare, e l’ipotesi di un potenziale sostituto.

Il portoghese Paulo Sousa, ex tecnico della Fiorentina, era già stato avvistato a San Siro in occasione del match perso contro il Milan e ha già avuto qualche colloquio esplorativo coi dirigenti del club emiliano. Ma non è l'unico profilo preso in considerazione: tra i possibili sostituti, infatti, ci sarebbero anche Roberto De Zerbi, Claudio Ranieri e Thiago Motta.

Mihajlovic, però, per ora non sembra preoccuparsi, ed è ancora disposto a dare il massimo per la sua squadra: “Per adesso non ho nessun sentore. Non mi fascio la testa prima di romperla, cerco di dare il massimo e vado per la mia strada. Nel calcio ci sono allenatori esonerati e quelli che saranno esonerati. Io cerco di stare sul pezzo finché sono l'allenatore del Bologna”, ha affermato il mister.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.





Questo è un articolo pubblicato il 05-09-2022 alle 20:29 sul giornale del 06 settembre 2022 - 154 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dock





logoEV