contador gratis

Violento e ossessionato tormenta la ex, ora è ai domiciliari

carabinieri 1' di lettura 12/08/2022 - L'uomo con il quale aveva avuto una breve relazione sentimentale continuava a importunarla in maniera ossessiva e violenta. La loro relazione era terminata a marzo proprio a causa del comportamento violento di lui, un 36enne marocchino (residente a Bologna, celibe, operaio, pregiudicato) molto spesso accentuato dall'abuso di sostanze alcoliche.

Anche durante la loro breve frequentazione non erano mancate le scenate di gelosia, accompagnate da schiaffi ed offese. Da qui la decisione di troncare ogni rapporto: ma non aveva però accettato la fine della loro relazione, così ha iniziato a pedinarla, a telefonarle e quando non rispondeva a inviarle messaggi ingiuriosi e minacciosi.

E così recentemente la donna, una 46enne bolognese, è andata a chiedere aiuto ai militari della Stazione Carabinieri di via Savino a Corticella che si sono mossi fino a mettere agli arresti domiciliari, ordinanza del Tribunale di Bologna su richiesta della Procura, il 36enne, indagato per atti persecutori e violenza sessuale nei confronti della ex compagna. In una circostanza, mentre la donna si trovava seduta in un bar di Bologna, il 36enne l'aveva aggredita, bloccata, e costretta a sdraiarsi, tentando ripetutamente di baciarla sulle labbra. Da qual momento la donna ha iniziato ad avere paura anche per la propria figlia di 10 anni avuta da una precedente relazione. Nella serata di ieri lo straniero è stato tratto in arresto e accompagnato alla propria abitazione dove si trova in regime degli arresti domiciliari. (Fonte Dire)

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.





Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2022 alle 20:11 sul giornale del 13 agosto 2022 - 118 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkQd





logoEV