contador gratis

Mobilità, lunedì al via i lavori per completare la ciclabile di via Tolmino

2' di lettura 09/07/2022 - Parte la realizzazione di una nuova tratta di pista ciclabile che va a incrementare i chilometri di Bicipolitana in città, nell’ambito del piano ciclabili 2022: un anno record con 5,8 milioni di euro di investimenti già finanziati per 32 chilometri di nuove ciclabili e 10 chilometri di riqualificazioni di ciclabili esistenti.

Da lunedì 11 luglio infatti, avranno inizio i lavori per completare la ciclabile di Via Tolmino nella tratta che va da via Podgora a via Piave (circa 400 metri), per la durata di circa 10 settimane.

L’intervento consiste nella realizzazione, sul lato nord della strada, di una pista ciclabile bidirezionale a fianco del percorso pedonale esistente, per una larghezza di 2 metri e mezzo. A tale scopo verrà allargato il marciapiede ampliando lo spazio pubblico di fronte alla scuola con la conseguente eliminazione di alcuni posti auto (6) e moto (3) tra via Podgora e via Timavo e la riduzione da tre a due corsie per i veicoli nel tratto Timavo-Piave. Sul lato nord quindi verranno mantenuti solo gli stalli per i motocicli in prossimità dei cassonetti per i rifiuti. Contestualmente all’allargamento del marciapiede e al fine di agevolare la circolazione con direzione centro città, migliorare la sicurezza e la gestione del traffico, all’incrocio con via Timavo si passerà da tre a quattro corsie, di cui due dedicate alle svolte a destra e sinistra, e due per la direzione diritto, come già realizzato di recente all’incrocio Gandhi/Marzabotto. I lavori si completeranno con l’adeguamento della segnaletica e dell’impianto semaforico all’incrocio Tolmino/Timavo.

Questo intervento si colloca nel primo pacchetto di cantieri da oltre 2 milioni di euro del piano ciclabili 2022.
Nello specifico, si sono già conclusi i lavori sulle ciclabili di via Bargellino (800 metri) e via Persicetana Vecchia-via della Salute (1.200 metri), mentre sono attualmente in corso gli interventi su via Zanardi, da via Marco Polo fino al confine comunale (3.900 metri) e su via del Gomito-via Calamosco, da via Ferrarese a via San Donato (3.600 metri). Infine partiranno i lavori per realizzare le ciclabili di via Lipparini-via Aposazza (1.300 metri), via Emilia Levante-via Giuseppe Dozza, da viale Lenin a via Dall’Olio (1.700 metri), via Po-via Torino (1.200 metri) e via Toscana, da via Ardigò fino al confine comunale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-07-2022 alle 13:50 sul giornale del 11 luglio 2022 - 121 letture

In questo articolo si parla di attualità, bologna, comune di bologna, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/de87





logoEV
qrcode