contador gratis

Giardino Pincherle, iniziati i lavori di riqualificazione

2' di lettura 28/04/2022 - Ha preso l’avvio questa mattina, alla presenza dell’assessora alla Vivibilità e cura dello spazio pubblico Valentina Orioli e dell’assessore ai Lavori Pubblici Simone Borsari, il cantiere per la riqualificazione del giardino Pincherle nel Quartiere Porto-Saragozza. Il progetto è frutto del percorso partecipato “Nuova vita al Pincherle” promosso dal Quartiere in collaborazione con l’associazione GarBo e le persone che vivono e lavorano in prossimità dell’area, una superficie di circa 1.000 mq situata tra via Morgagni e via Marconi.

L’intervento ha l’obiettivo di riqualificare il giardino valorizzando anche gli elementi storici presenti, come i resti delle mura del Mille e la facciata di Casa Galvani, e migliorare la fruibilità e l’accessibilità dello spazio.

Il progetto prevede un nuovo ingresso all’angolo di via Morgagni con via delle Casse e l’individuazione di un nuovo percorso interno che colleghi diagonalmente via Maggia e via Morgagni. La recinzione metallica verrà eliminata, sarà conservata solo per i tratti necessari a garantire la sicurezza ovvero quelli a protezione dei dislivelli verso Casa Galvani e verso la rampa di accesso al garage sotterraneo. All’interno del giardino saranno inoltre installate nuove sedute e una pedana in legno che potrà essere usata come area di svago, di sosta o come piccolo palcoscenico.

Per garantire la sicurezza e la fruibilità del parco anche di sera, verrà realizzato un sistema di illuminazione al momento non presente perché l’area è interdetta nelle ore notturne. Le luci saranno a tecnologia LED e, oltre a garantire un ambiente sicuro e ben illuminato, consentiranno un risparmio energetico e di gestione.

Per quanto riguarda gli interventi sul verde, sarà razionalizzato e migliorato il sistema arboreo mediante la salvaguardia delle piante in salute, il diserbo delle piante infestanti e lo sfalcio del prato esistente.

Infine, verrà ripristinata la fontana che distribuiva acqua potabile vicina all’angolo nord di via delle Casse.

L’intervento complessivo, della durata di circa due mesi, sarà di 127.000 euro di cui 92mila a carico del Comune. Inoltre UnipolSai contribuirà alla riqualificazione con 35mila euro che saranno utilizzati in particolare per l’illuminazione del giardino.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-04-2022 alle 13:48 sul giornale del 29 aprile 2022 - 114 letture

In questo articolo si parla di attualità, bologna, comune di bologna, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c4m9





logoEV