contador gratis

San Lazzaro: in ex covid hotel 60 posti per i profughi

1' di lettura 02/03/2022 - Per l'accoglienza dei profughi provenienti dall'Ucraina c'e' anche l'ex Covid hotel Unaway di San Lazzaro di Savena, alle porte di Bologna. La struttura, come fa sapere la Prefettura, sarà a disposizione per gli arrivi dall'Ucraina già da questo pomeriggio.

"A seguito di interessamento della Prefettura nell'ambito delle competenze di coordinamento e indirizzo della gestione dell'emergenza ucraina- fa sapere la prefettura- l'Ausl di Bologna ha assicurato la disponibilità di 60 posti letto all'Unaway Hotel di San Lazzaro, già adibito a Covid hotel, dalle 18 di oggi".

La disponibilità di posti, vitto compreso, "è assicurata dall'Ausl nell'ambito delle proprie competenze in tema di gestione degli arrivi internazionali". Intanto il Comune di Bologna ha attivato un indirizzo mail, bolognaperucraina@comune.bologna.it, per coordinare sia le proposte che le richieste di aiuto nei confronti della popolazione ucraina. "Al momento- segnalano da Palazzo D'Accursio- abbiamo 400 posti letto a disposizione e stiamo organizzando i servizi scolastici per dare continuità didattica ai bambini che arrivano. È importante coordinarsi per non lasciare fuori nessuno e non disperdere le energie di chi vuole dare una mano". (Fonte Dire)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2022 alle 18:55 sul giornale del 03 marzo 2022 - 126 letture

In questo articolo si parla di attualità, emilia romagna, notizie, Sara Santini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cPdN