contador gratis

Carcere Bologna. Altro decesso, garante preoccupato: approfondire e agire

1' di lettura 07/02/2022 - Con il decesso di venerdì scorso salgono a tre le persone detenute morte nel loro letto nel corso dell'ultimo anno nel carcere di Bologna.

Venerdì scorso, in particolare, è stata trovata morta nel suo letto un'altra persona, giovane e verosimilmente senza particolari problemi di salute o patologie pregresse. Il che per il garante dei detenuti di Bologna, Antonio Ianniello, "risulta inquietante l'analogia fra tale tragico evento e altri due che si sono verificati nel corso del 2021: a fine gennaio di anno fa, in una sezione del reparto giudiziario, un altro caso di rinvenimento di persona morta nel proprio letto così come quanto è accaduto a novembre in un'altra sezione dello stesso reparto.

Anche nei casi di questi decessi- evidenzia Inniello in una nota- si è trattato di persone relativamente giovani e senza particolari problemi di salute o significative patologie pregresse ragione per la quale pare configurarsi un tasso di incidenza che non lascia esenti da preoccupazione e necessita di specifici e adeguati approfondimenti nonché interventi conseguenti". (Fonte Dire)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2022 alle 14:30 sul giornale del 08 febbraio 2022 - 120 letture

In questo articolo si parla di attualità, emilia romagna, notizie, Sara Santini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cJ91





logoEV