contador gratis

Green pass base: dal 1 febbraio serve per accedere a negozi, tabaccai e uffici

1' di lettura 31/01/2022 - Nuove regole dal 1° febbraio per l'utilizzo del green pass base che sarà obbligatorio per accedere a pubblici uffici, servizi postali, bancari e finanziari, attività commerciali non essenziali e tabaccai.

Per le attività commerciali, il DPCM del 21.1.2022 dispone che NON SERVIRA' il Green Pass Base (quello che si ottine con la vaccinazione, la guarigione dal Covid o un tampone valido 48 ore) per accedere a:
- supermercati, discount di alimentari, minimercati e altri esercizi al dettaglio di alimenti e bevande (escluso in ogni caso il consumo sul posto);
- negozi di prodotti surgelati;
- negozi di animali domestici e alimenti per animali in esercizi specializzati;
- attività di commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati;
- negozi di articoli igienico-sanitari;
- farmacie e parafarmacie
- ortopedie e sanitarie
- ottici
- negozi i pellet e combustibile per uso domestico

Nei centri commerciali che comprendono al loro interno più tipologie di attività,sarà consentito accedere senza Green Pass Base SOLO per acquistare beni essenziali elencati sopra. In tutti le altre attività commerciali sarà necessario esibire il green pass base.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@Bologna_Notizie o cliccare su https://t.me/Bologna_Notizie.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319481 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookhttps://www.facebook.com/viverebologna.it, l'account Twitter @VivereBologna e il profilo Mastodon: @VivereBologna@bologna.one.





Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2022 alle 12:35 sul giornale del 01 febbraio 2022 - 113 letture

In questo articolo si parla di vivere milano, covid-19, green pass

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cIOm