contador gratis

Assembramenti e niente mascherine, chiusi due locali

1' di lettura 10/12/2021 - Disposta dal Questore di Bologna la chiusura di due locali, situati in città. Nel primo caso, nella serata del 7 dicembre il controllo da parte del personale della Divisione di Polizia Amministrativa ha interessato il locale STUDIO54, ubicato in via San Felice nr.6, dove è stata appurata la violazione di una serie di normative, tra cui lo svolgimento di una serata musicale danzante all’interno di un circolo privato. Inoltre, erano presenti oltre 150 avventori, molti dei quali risultavano sprovvisti di mascherine.

Gli operatori di Polizia hanno proceduto all’emissione delle relative sanzioni amministrative, da cui discende il conseguente provvedimento di sospensione dell’attività per 5 giorni.

Nella stessa serata il personale della Divisione di Polizia Amministrativa ha proceduto ad un ulteriore controllo presso un altro locale, il BAR LE MERCANZIE, in via della Mercanzia nr.2. Dagli accertamenti svolti, si riscontrava che nonostante l’esercizio pubblico fosse un bar, all’interno dello stesso si stava svolgendo una serata danzante alla presenza di un numero notevolmente superiore a quello consentito all’interno del locale e nella maggioranza dei casi prive dei dispositivi di protezione individuale. Pertanto, anche in questo caso, oltre alle sanzioni amministrative relative alle irregolarità rilevate, segue il provvedimento di chiusura per 5 giorni.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@viverebologna o cliccare su https://t.me/viverebologna.

È attivo anche il canale Facebook: https://www.facebook.com/viverebologna.it








Questo è un articolo pubblicato il 10-12-2021 alle 13:28 sul giornale del 11 dicembre 2021 - 140 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cy9l