contador gratis

Argelato: danneggia una telecamera di videosorveglianza a colpi di borsello, riconosciuto e denunciato

1' di lettura 24/10/2021 - Era stata montata da appena due giorni la nuova telecamera di videosorveglianza nei pressi di un parcheggio pubblico ad Argelato, quando improvvisamente ha cessato di trasmettere le immagini.

La ditta installatrice, incaricata dal Comando di Polizia Locale Reno Galliera nell'ambito di un progetto di contrasto all'abbandono dei rifiuti sugli otto comuni dell'Unione che prevede, appunto, la installazione di telecamere con la possibilità di variare il luogo di installazione a seconda delle esigenze che via via dovessero emergere dai territori, ha segnalato l'inconveniente. Dal controllo eseguito è emerso che la telecamera prima di spegnersi aveva ripreso un individuo di sesso maschile che, a volto scoperto, cercava ripetutamente di colpirla facendo roteare in aria un borsello reggendolo dalla tracolla, fino a riuscire a centrare la videocamera, danneggiandola gravemente.

Il volto del soggetto risultava abbastanza chiaramente dalle immagini registrate dall'impianto prima che cessasse di funzionare e così è stato possibile riconoscerlo, trattandosi di un soggetto già denunciato in passato per reati in materia di stupefacenti.

Si tratta di un ventisettenne di origini marocchine con precedenti, che è stato denunciato per danneggiamento aggravato.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Bologna.
Per Telegram cercare il canale@viverebologna o cliccare su https://t.me/viverebologna.

È attivo anche il canale Facebook: https://www.facebook.com/viverebologna.it








Questo è un articolo pubblicato il 24-10-2021 alle 18:03 sul giornale del 25 ottobre 2021 - 149 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, argelato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cqdA





logoEV