contador gratis

Calcio, colpo grosso della Ternana, batte 5-4 il Bologna e va ai 16esimi di Coppa Italia

1' di lettura 17/08/2021 - La Ternana adesso si prepara ad affrontare il Venezia nel prossimo turno. Il Bologna, invece, si lecca le ferite in vista dell'esordio in campionato di domenica, sempre tra le mura amiche, contro la neo promossa Salernitana.

Marko Arnautovic non tradisce e lascia il segno alla prima ufficiale. Il Bologna, però non c'è e rimedia una brutta figura nel primo turno di Coppa Italia, che segna il ritorno del pubblico (5.360 i paganti) al Dall'Ara, perdendo 5-4 con la Ternana che accede con merito ai 16/i di finale. La scena è tutta degli ospiti, che dominano in lungo e in largo, passando al 7' con conclusione di Agazzi e che potrebbe raddoppiare due minuti più tardi, se Donnarumma non sbagliasse un rigore.

Orsolini e Soriano si divorano un paio di occasioni, Donnarumma invece si riscatta su cross di Salzano al 21', sfruttando la mancata marcatura di Bonifazi e Annan. Dominguez riapre la sfida al 38' sugli sviluppi di un corner ma due minuti dopo la difesa rossoblù ne combina un'altra, concedendo a Peralta il 3-1. Sono fischi all'intervallo, ma il peggio deve ancora arrivare, perché a inizio ripresa la Ternana dilaga fino al 5-1, con rigore di Falletti (fallo di Dominguez) e conclusione da fuori di Peralta per la doppietta.

Arnautovic e Soriano ridimensionano la debacle, con Mihajlovic che cambia assetto, passando dal 4-3-3 al 3-4-1-2, inserendo Barrow e Medel per Mbaye e Annan, schierato titolare dopo un problema accusato da De Silvestri in riscaldamento. Alla mezz'ora Osolini segna il 5-4 su rigore conquistato da Dominguez e il Dall'Ara comincia a credere nell'impresa, ma il risultato non cambia più nonostante l'assalto finale.






Questo è un articolo pubblicato il 16-08-2021 alle 22:46 sul giornale del 17 agosto 2021 - 136 letture

In questo articolo si parla di sport, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cfac





logoEV