contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Consiglio comunale, gli ordini del giorno approvati

2' di lettura
153

Nel corso della seduta di lunedì, il Consiglio comunale ha approvato tre ordini del giorno. Il primo, presentato dal consigliere Gian Marco De Biase (gruppo misto-Al centro Bologna), a seguito del focolaio Bartolini che ha coinvolto anche il centro di via Mattei, chiede di attivare un monitoraggio con la Prefettura su tutte le strutture dell'accoglienza.

L'ordine del giorno, emendato in aula dal consigliere Roberto Fattori (Partito democratico) per includere nel monitoraggio anche i luoghi di lavoro, è stato approvato con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune, Lega nord, Movimento 5 stelle, Fratelli d'Italia, gruppo misto-Al centro Bologna) e 3 astenuti (Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno torni indietro).

Successivamente, il Consiglio ha approvato un ordine del giorno collegato sullo stesso tema, presentato dal gruppo consiliare Coalizione civica e firmato dal gruppo misto-Nessuno resti indietro, che indica nello smantellamento dell'accoglienza diffusa un fattore di rischio pandemia e invita a sua volta al monitoraggio della salute nelle strutture dell'accoglienza e nei luoghi di lavoro. L'ordine del giorno è stato approvato con 22 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune, Movimento 5 stelle, Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro), 4 contrari (Lega nord, Fratelli d'Italia), un astenuto (gruppo misto-Al centro Bologna). Infine,

il Consiglio ha approvato un ordine del giorno “per un piano generale di adattamento e redistribuzione dello spazio pubblico della città di Bologna a seguito dell'emergenza da Covid-19, secondo il principio delle 'strade aperte' e con interventi di urbanismo tattico”, presentato dal consigliere Andrea Colombo (Partito Democratico) e firmato dai consiglieri Leti, Angiuli, Campaniello, Errani, Li Calzi, Montera, Mazzoni, Lembi, Bittini, Manca, Ferri (Partito Democratico). Questo l'esito della votazione: 21 voti favorevoli (Partito Democratico, Movimento 5 stelle, gruppo misto-Nessuno resti indietro) e 5 contrari (Lega nord, Fratelli d'Italia).



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2020 alle 20:51 sul giornale del 30 giugno 2020 - 153 letture