contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Tariffe Tari come nel 2019, approvata la proposta in Consiglio comunale

2' di lettura
197

tari

Nel corso della seduta di lunedì, il Consiglio comunale ha approvato sei delibere: la prima riguarda le misure organizzative per lo svolgimento delle sedute di Consiglio comunale in aula consiliare ed è stata approvata con 30 voti favorevoli (Partito Democratico, Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d'Italia, Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna) e 1 voto contrario (Insieme Bologna).

Stesso esito per l'immediata esecutività della delibera.

La seconda delibera con l'approvazione del Regolamento sulla nuova Imu è stata approvata con 20 voti favorevoli (Partito Democratico) e 12 contrari (Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d'Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna), così come la sua immediata esecutività.

La terza delibera sulle aliquote Imu previste per il 2020 è stata approvata con 21 voti favorevoli (Partito Democratico) e 12 contrari (Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d'Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna), mentre la sua immediata esecutività è stata approvata con 21 voti favorevoli (Partito Democratico) e 11 contrari (Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d'Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna). Approvata, con 21 voti favorevoli (Partito Democratico) e 12 contrari (Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d'Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna), anche la delibera con modifiche al Regolamento delle Entrate comunali a seguito delle novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2020. Stesso esito per la sua immediata esecutività.

Di seguito è stata approvata, con 20 voti favorevoli (Partito Democratico) e 12 contrari (Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d'Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna), la delibera che conferma, anche per il 2020, le tariffe Tari del 2019. La sua immediata esecutività è stata approvata con 20 voti favorevoli (Partito Democratico) e 12 contrari (Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d'Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna).

Infine, il Consiglio comunale ha approvato una modifica al Regolamento per l'assegnazione e la gestione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica. La delibera è stata approvata con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro) e 7 astenuti (Movimento 5 stelle, Lega nord, Fratelli d'Italia, Insieme Bologna), così come la sua immediata esecutività.



tari

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-06-2020 alle 14:55 sul giornale del 24 giugno 2020 - 197 letture