contador gratis
SEI IN > NOTIZIE BOLOGNA > CULTURA
comunicato stampa

Il Comune di Bologna sottoscrive un accordo di collaborazione con la Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII

2' di lettura
334

Con delibera di Giunta del 24/05/2016 il Comune di Bologna ha approvato un accordo di collaborazione per formalizzare e stabilizzare il rapporto di lunga data con la Fondazione per le Scienze Religiose Giovanni XXIII di Bologna, uno dei centri di ricerca mondiale nell'ambito della della storia delle chiese e delle fedi che svolge diverse attività, parte delle quali in accordo con il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca.

La decisione è frutto della consapevolezza di come sia compito e interesse prioritario dell'Amministrazione comunale favorire lo sviluppo di una convivenza civile e aperta alle differenze e al pluralismo culturale e, in adesione ai valori costituzionali, affermare la laicità dello Stato attraverso un confronto culturale ampio e autorevole che comporti l'educazione al pluralismo religioso.

Il Comune di Bologna ha aderito alla proposta di collaborazione formulata dalla Fondazione Giovanni XXIII, tenuto conto anche che l'Unesco - in considerazione della meritoria attività svolta e di ciò che Bologna con le sue istituzioni civili e culturali rappresenta a livello internazionale - ha recentemente rinnovato fino al 2020 la Cattedra sul Pluralismo Religioso e la Pace dell' Università di Bologna di cui è titolare il prof Alberto Melloni, segretario della Fondazione.

Di seguito i punti fondamentali su cui si costituisce l'accordo quadro di collaborazione che non implica per l'Amministrazione alcun impegno economico.

In particolare:

  • Il Comune di Bologna potrà utilizzare la Fondazione come soggetto attuatore in accordi di cooperazione scientifica e/o internazionale con altre amministrazioni dello Stato per favorirne e proteggerne le attività;

  • la Fondazione metterà a disposizione il proprio know how al fine di implementare le attività che l'Amministrazione svolge in ambito di educazione al pluralismo religioso e di formazione della opinione pubblica;

  • il Comune di Bologna potrà intervenire con accordi di programma su singoli progetti o pacchetti di progetti per sostenere le le attività della Fondazione;

  • le attività della cattedra potranno in futuro godere del Patrocinio del Comune di Bologna.

La Fondazione Giovanni XXIII

nata da un'idea di Giuseppe Dossetti, la Fondazione - di cui è presidente Valerio Onida e segretario Alberto Melloni - ha sede a Bologna e ha lo scopo di promuovere la conoscenza scientifica dei problemi concernenti il Cristianesimo e le religioni con le quali esso ha avuto contatto, nonché la conoscenza della personalità, dell'opera e del significato storico di Papa Giovanni XXIII, attraverso l'attuazione di studi e ricerche, individuali e di gruppo, convegni, seminari e ogni altra iniziativa. Collabora con l'Università di Bologna e con molte altre Università e istituzioni di ricerca italiane e straniere svolge diverse attività con il coordinamento diretto del Ministero del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2016 alle 09:47 sul giornale del 01 giugno 2016 - 334 letture