Google Maps esteso a tutti gli spazi pubblici al chiuso

BOLOGNA, 4 DICEMBRE Sarà possibile muoversi in tutte le stazioni, aeroporti e grandi magazzini. GoogleMaps il conosciuto servizio di geolocalizzazione di Google sarà ottimizzato per consentire a chiunque di orientarsi in tutti gli spazi chiusi, come stazioni ferroviarie, aeroporti e centri commerciali.

Un nuovo modo per orientarsi in luoghi dove molte volte è difficile trovare la giusta direzione. L’utente grazie al miglioramento del servizio GoogleMaps potrà ottenere in qualsiasi momento le sue giuste coordinate nello spazio ed essere consigliato quale percorso fare per trovare un punto ristoro, un negozio o altro luogo, questo in modo veloce senza perder tanto tempo.

[ad#Google Adsense][ad#HTML]

La mappatura, in questo momento disponibile solo negli Usa e implementata nei dispositivi mobili quali smartphone e tablet con sistema Android, avrà bisogno di tempi per essere estesa a tutti i luoghi pubblici al chiuso per via dei permessi dei centri commerciali, oltre a quelli pubblici musei, gallerie comprese tutte le strutture dei trasporti.

Al momento l’unica mappatura è quella dei grandi magazzini IKEA e Macy’s presenti negli Stati Uniti, oltre agli aeroporti internazionali di San Francisco, Chicago e Narita. Siamo sicuri che si diffonderà molto presto anche in Italia.

Ottenere quindi risultati più circoscritti e intimamente legati alla realtà geografica contingente può rappresentare un miglioramento per qualsiasi navigatore del web in giro per il mondo che vuole ottenere più informazioni di quel luogo in cui si trova.

Sergio Amato

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.