Google News, sette ore di black-out

Google News, sette ore di black-out

[ad#Juice 250 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

BOLOGNA, 12 NOV. – Ore 10.32 del 13 novembre, il continuo tam tam di notizie sulla rete improvvisamente si ferma. Google News, strumento vitale per piccoli e grandi editori, è andato letteralmente in panne.

Problemi di hackeraggio o update in corso? Difficile fornire ancora una risposta precisa all’arcano, l’unica cosa certa al momento è che le attività di forum, blog e giornali istituzionali hanno subito un improvviso calo di visite: in termini economici milioni d’euro andati in fumo nel giro di soli 300 minuti.

Alle ore 17 il bug è stato risolto, ma i tecnici del colosso di Mountain View non hanno ancora fornito delle risposte ufficiali ad uno dei ‘bug’ più misteriosi dell’anno informatico.

Nel frattempo nuovo attacco alla “Grande G” sferrato da Facebook: si tratta di  ‘Facebook Mail’, un servizio di posta elettronica via web, integrato nella piattaforma del social network più frequentato al mondo. In apparenza un servizio non particolarmente innovativo, che arriverebbe in un mercato già ben popolato. Eppure, una vero colpo nel mercato dell’email, calato dall’alto degli oltre 500 milioni di utenti. Che presto potranno utilizzare un indirizzo di posta con il proprio nome seguito da ‘@facebook.com’, leggibile dai software di posta più comunemente utilizzati come Outlook, Thunderbird e Windows Mail.

Massimiliano Riverso

Leave a Reply

Your email address will not be published.